Cerca
  • gilda-dinardo

Perchè leggere questo libro: " Mi prendo cura di me"


Suggerimenti di lettura, non recensioni letterarie ma indicazioni su libri che, a mio modo di vedere le cose,al di là del genere e del fatto che mi siano piaciuti o meno, abbiano un valore terapeutico...


Cosa significa prendersi cura di sè? Provate a chiedervelo, provate a chiederlo. Troverete molte diverse risposte. Per alcuni prendersi cura di sè significa avere un'immagina curata, per altri non rinunciare ai propri piaceri, per altri ancora mangiare bene e fare sport. Alcunee domande che possiamo farci sono: come abbiamo imparato a prenderci cura di noi? Chi si prende cura di noi? Come ci prendiamo cura degli altri? Se volete confrontarvi con queste domande ed aggiungere consapevolezza ed attenzione alla dimensione della cura di sè questo è il libro adatto.

Il testo, chiaro e scorrevole, mostra come in realtà il nostro benessere passa da tutte le dimensioni della nostra vita: cibo, sport, gestione del tempo e del denaro, svago, educazione alle emozioni, relazioni. Alcuni tra noi riescono a gestirsi bene a molti livelli, altri non sono abituati a fare attenzioni ad alcuni aspetti e magari sottovalutano quanto una relazione tossica piuttosto che uno stile di vita troppo sedentario possano incidere sul loro benessere; tutti comunque possiamo trovare tra queste pagine indicazioni chiare, concrete, utili. Ognuno sceglie il suo stile di vita ed i suoi valori e questo libro può funzionare un pò come un ricettario dal quale estrapolare le ricette più salutari e farle proprie. Prendersi cura di sè è un processo complesso ed articolato ma in fin dei conti semplice se si seguono i principi base. Ripeto, ognuno sceglie lo stile di vita e i suoi valori ma fare i conti con ciò che ci aiuta e ci danneggia è sempre fondamentale.

"Curati dei tuoi pensieri; diventeranno parole.

Curati delle tue parole; diventeranno azioni.

Curati delle tue azioni; diventeranno abitudini.

Curati delle tue abitudini; diventeranno il carattere.

Curati del tuo carattere; diventerà il tuo destino".

(Ralph Waldo Emerson)

39 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti